Notice: Use of undefined constant REQUEST_URI - assumed 'REQUEST_URI' in /home/jq2jh71x/websites/fantacalcioblog/pro/wp-content/themes/daily_sports/functions.php on line 73
CIRO IMMOBILE – LAZIO | Fantacalcio online
Approfondimenti Top Player

CIRO IMMOBILE – LAZIO

ciro immobile ai tempi del Borussia Dortmund

CIRO IMMOBILE

Nato il: 20 febbraio 1990
Luogo di nascita: Torre Annunziata (NA)
Nazionalità: Italia
Ruolo: punta centrale
Fan Facebook: 849 mila
Followers Instagram: 461 mila

Crescita valore di mercato
2009 – Juventus – 150mila Euro
2011 – Pescara – 200mila Euro
2013 – Genoa – 7,5 MLN Euro
2014 – Torino – 14 MLN Euro
2015 – B. Dortmund – 18 MLN Euro
2017 – Lazio – 11 MLN Euro
Oggi – Lazio – 40 MLN Euro

Quotazione Fantacalcio

31

Dagli inizi nella Juve all’esplosione di Pescara

Oggi leader della Lazio e titolare della Nazionale, Ciro Immobile ha debuttato in A con la Juventus nel marzo 2009, subentrando nei minuti di recupero di Juventus-Bologna al posto di Alessandro Del Piero. La Juventus decide di non puntare su Ciro, che si trova negli anni successivi a giocare, tra successi e insuccessi, per Siena, Grosseto, Pescara e Genoa. A Pescara Ciro trova Zeman in panchina e in campo gli amici Verratti e Insigne con i quali forma un trio delle meraviglie che permette agli abruzzesi di tornare in serie A con numeri da capogiro.
Nel 2013 la svolta: Immobile passa in comproprietà al Torino, conquistando il titolo di capocannoniere della Serie A. L’estate successiva però la Juventus di Conte preferisce cedere il giovane attaccante, accettando l’offerta del Borussia Dortmund.

I flop al Borussia Dortmund e Siviglia

Il 2 giugno 2014 Immobile passa al club tedesco del Borussia Dortmund. Il 16 settembre, all’esordio in Champions League, segna il suo primo gol con la maglia del Borussia nella vittoria per 2-0 contro l’Arsenal. Immobile conclude la sua prima stagione in Germania con 10 reti tra campionato e coppe, di cui solo 3 in Bundesliga. In Champions l’attaccante realizza 4 gol in 6 partite con il Borussia, eliminato agli ottavi dalla Juventus. A fine stagione il Borussia Dortmund cede Immobile in prestito con obbligo di riscatto agli spagnoli del Siviglia, dove l’attaccante debutta nell’agosto 2015, in occasione della Supercoppa UEFA, persa 5-4 ai supplementari contro il Barcellona. Immobile segna il suo primo gol con il Siviglia l’8 novembre seguente, nella Liga, dove la squadra spagnola vede la vittoria per 3-2 contro il Real Madrid. Ma anche l’esperienza in Spagna sarà di breve durata: il 14 gennaio 2016 Immobile viene ceduto in prestito al Torino.

La nuova vita alla Lazio di Inzaghi

Il 27 luglio 2016 il Siviglia cede Immobile alla Lazio a titolo definitivo e da quel momento la carriera calcistica di Ciro Immobile inizia a decollare. Immobile conclude la stagione con 23 reti in campionato – superando il record personale in Serie A stabilito nelle file del Torino – e 26 in totale, affermandosi come il marcatore più prolifico della stagione dell’era Lotito.
Esordio col botto per il campionato 2017/2018, dove Immobile mette a segno una doppietta contro la Juventus – nella partita valida per l’assegnazione della Supercoppa italiana 2017 – e la sua prima tripletta nella vittoria contro il Milan, battuto 4-1 il 10 settembre successivo.

Scopri la lista completa con le quotazioni di tutti i giocatori del Fantacalcio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *